Posts Tagged ‘NO TAV’

Petizione Europea contro la TAV Venezia-Trieste


Petizione Europea contro la TAV Venezia TriesteE’ iniziata la petizione europea contro le attuali ipotesi di tracciato TAV alto e basso a favore dell’ammodernamento, l’unica possibilità che abbiamo per costringere i nostri “politici” ad operare per il bene di noi cittadini e non a favore dei “soliti noti”!

Sappiamo che verrà pagato tutto dallo stato italiano…
Sappiamo che riguarda il 6% dei viaggiatori italiani, mentre il 90% sono pendolari…
Sappiamo che abbiamo linee di 100 anni fa che basterebbe ammodernare.
Sappiamo che sarà un progetto in perdita che dovranno ripagare le generazioni future…
Sappiamo che il 20% dei capannoni in Veneto sono vuoti…
Sappiamo che per un’opera così importante, c’è troppo mistero intorno ai dati reali..

C’è da fidarsi?

FIRMA LA PETIZIONE ONLINE

Annunci

Convegno sulla TAV nel Basso Piave: Soluzione o Problema?


Segnaliamo un’importante appuntamento per tutti i cittadini che vogliono essere informati e consapevoli delle proprio scelte, un’evento che avrebbero dovuto organizzare le istituzioni, colpevolmente assenti su questo fronte.
Tratto da www.movimento5stelle.tk

Il 12 Dicembre 2010, alle ore 09:30 presso l’auditorium “Leonardo Da Vinci” di San Donà di Piave il Movimento 5 Stelle Basso Piave in collaborazione con “WWF Veneto Orientale“, “Associazione Naturalistica Sandonatese” e “Gruppo Facebook No Tav Basso Piave” presentano il convegno:

TAV: SOLUZIONE O PROBLEMA?

Un’occasione unica per potersi informare su cosa è la TAV e la TAC, e verrà affrontata da diversi punti di vista grazie all’intervento di esperti in vari settori che potete leggere nel ricco programma sotto riportato. Il convegno è totalmente auto-finanziato, l’entrata è ad offerta libera.

Continua a leggere

Perchè NO TAV nel Veneto


Ecco quale sarà il tracciato presunto di quest’inutile TAV (Treno ad alta velocità) e TAC (treno alta capacità):

http://www.ferrovieanordest.it/portale/node/246

Presunto perchè il progetto verrà reso pubblico il 17 Dicembre 2010,mentre verrà portato in comissione Europea il 31 Dicembre.Quindi avremo 15 giorni per discuterne? Non vi sembra giusto essere interpellati per questa faraonica grande opera?

Ma sentiamo il prof.Marco Ponti:

Per altre informazioni guardate TAV in Italia su wikipedia

Continua a leggere